Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
maggio  2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 01 02

Life Natura Pigelleto

Logo del progetto Life Natura Pigelleto

Problemi e minacce

Il Pigelleto ha un’elevata importanza naturalistica in quanto è in gran parte occupato da ecosistemi forestali continui, maturi e di elevata caratterizzazione ecologica. Uno degli aspetti di maggiore rilievo è la presenza di popolamenti di faggio con abete bianco di origine autoctona che costituiscono un aspetto di rilievo sia per l’ambito locale che per quelli regionale e nazionale in quanto le popolazioni di queste specie ancora presenti sono ridotte a pochi lembi relitti. Necessita quindi una migliore conoscenza sui caratteri genetici e predisporre le azioni necessarie per la loro conservazione.

Obiettivi

L'obiettivo generale del progetto è quello di tutelare l’integrità genetica della popolazione autoctona di abete bianco all’interno di boschi a dominanza di faggio con Abies alba degli Appennini, aumentare la diffusione del taxus baccata nei Boschi a dominanza di faggio e/o querce degli Appennini con Ilex e Taxus, tutelare la presenza dellasalamadrina terdigitata e aumentarne la diffusione.

Gruppo di lavoro

Per la realizzazione dell’intero LIFE natura è stato costituito un team di lavoro piuttosto articolato e composto da vari enti e soggetti professionali privati quali l’Università di Siena nel dipartimento di biologia vegetale, l’Università di Firenze con il dipartimento di biotecnologie agrarie (DIBA), la Comunità Montana Amiata Val d’Orcia che coordina tutte le azioni, la cooperativa Abies Alba che sovrintende alle attività inerenti la sensibilizzazione, la società Floramiata che interviene nelle attività di propagazione e di allevamento delle specie arboree necessarie agli impianti, la società Dream Italia che interviene nel coordinamento tecnico del progetto e nell’esecuzione delle progettazioni e in gran parte degli aspetti tecnici del progetto.
Il gruppo di lavoro è stato così articolato per far fronte alle specifiche necessità di elaborare progetti e azioni con buone basi tecniche e scientifiche, ponendo i presupposti per una buona riuscita di questo ambizioso programma triennale di intervento.

Menu dei collegamenti di utilità